Straforno

Straforno

RISTORANTE / PIZZERIA

Via del Casale di S.Basilio 19, Roma

Straforno By Le Palais Raffinè

“Per realizzare grandi cose, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare; non solo progettare ma anche credere.
(Anatole France)

Ieri sera, dopo una bella chiacchierata con Matteo Pavani, ho pensato subito a questa frase, che credo racchiuda perfettamente le ambizioni e i sogni di un ragazzo tanto giovane quanto determinato.

È un mercoledì sera e scegliamo di provare il ristorante più chiacchierato degli ultimi mesi : Straforno.

Straforno nasce nel Gennaio del 2014, grazie al sogno imprenditoriale di Matteo Pavani e della sua famiglia.

Questo spazio era completamente vuoto, insieme a mio padre, ci siamo occupati del progetto e della realizzazione di esso. Agli inizi non avevamo neanche la luce, ma venivamo comunque a provare gli impasti per la pizza, con le luci da cantiere…

Già da qui, avevamo percepito quanta voglia si concentrasse in un unico ragazzo, laureato in Architettura, ma con la voglia di creare qualcosa di suo.

A Novembre 2014, Straforno apre le porte e fa il suo debutto nel mondo della gastronomia incentrandosi su Focacce e Pizza, la ristorazione farà seguito negli anni.

Il primo impatto che avrete, appena arrivati da Straforno, sarà quello di un ampio spazio, che tra interno ed esterno, riesce a coprire fino a 400 coperti. Ma la vena da architetto di Matteo si fa sentire, riuscendo infatti a suddividere gli spazi con raziocinio e precisione.

  • L’Ambiente? Confortevole.

Ad accoglierci, abbiamo trovato Matteo, che coordina gli ordini, le prenotazioni e tutto ciò che serve affinché questa “macchina gastronomica” non si fermi, mai!

  • Perché Mai? Perché da Straforno la cucina è NO-STOP! 

Proprio così, se vi venisse voglia di una carbonara alle 17:00, saprete già dove andare!

Il Menù di Straforno è in fase di cambiamento e la proposta ad oggi è sicuramente vasta. Praticamente potrete scegliere di assecondare qualunque voglia abbiate.

Ci è sorta di fatto una domanda per Matteo : ” Un menù così grande, non ti spaventa?”

“No, non mi spaventa, perché punto a creare con il cliente un vero e proprio Percorso Conoscitivo. Le prime volte consiglio la Pizza e i Fritti, se avrò ricevuto un riscontro positivo, le volte successive proporrò i primi piatti fatti in casa e così via…”

  • Parola Chiave? Senza Fretta

Non abbiate fretta di provare tutto e subito, nonostante a Maggio il menù subirà delle restrizioni, in base ai riscontri ottenuti dai clienti, le proposte rimarranno varie e valide.

Se sulle proposte culinarie rimaniamo più che soddisfatti, su quelle inerenti il beverage rimaniamo davvero colpiti.

Straforno propone circa 196 etichette di vino di cui 22 di origine francese e 24 di Champagne. Non da meno le birre alla spina o artigianali, che sapranno accontentare i gusti di tutti. Come mai tutta questa ricerca anche nel beverage?

La risposta è sempre Matteo Pavani, Sommelier e Imprenditore, che darà vita ad una nuova sede FISAR, propriò da Straforno, dando la possibilità a tutti di iniziare un corso da Sommelier.

  • Straforno? È FISAR

Per ogni giorno, Straforno propone un evento culinario :

  • Lunedì : Vegetariano & Vegano.
  • Martedì : Polpette.
  • Mercoledì : Fettuccine fatte in case & Prosecco.
  • Giovedì : Gnocchi fatti in casa & Champagne.
  • Venerdì : Pescato del giorno per Pranzo / Cena.
  • Sabato : Nessun Evento.
  • Domenica : Brunch.

Il Brunch della domenica prevede circa 70 portate al costo di 19 euro per Aduti e 9,50 euro per Bambini | Durata : dal 1 ottobre al 31 Maggio.

Straforno By Le Palais Raffinè

La nostra serata da Straforno è iniziata con i fritti : Supplì e Fiore di Zucca. La croccantezza era eccellente e l’utilizzo dell’olio d’arachidi, lascia i fritti asciutti e soprattutto digeribili. I nostri, erano anche in versione Gluten Free!

  • Intolleranze o Celiachia? Straforno è anche Gluten Free! ( stanno per prendere il certificato AIC)

Abbiamo abbinato una Bollicina : Astoria Extra Dry, che si è sposata benissimo! Inoltre, ogni piatto che troverete nel menù ha una bevanda consigliata da accostare.

Dato il nostro primo incontro con Straforno, abbiamo “più o meno” seguito il consiglio del – percorso conoscitivo di Matteo – di fatti, abbiamo ordinato il nostro Quarto di Pizza, gusto : Parmigiana e un Meraviglioso piatto di Gnocchetti freschi fatti a mano con pomodoro e basilico, Gluten Free!

  • Perché Quarto? La pizza è proposta in quarti, che più o meno corrisponde alla quantità di una pizza tonda normale, dando così la possibilità di variare i gusti di quarto in quarto. Mentre a Pranzo, troverete la classica : Tonda!

La pizza in quanto a lievitazione è una via di mezzo tra napoletana e romana. L’obiettivo sarà di ridurre il più possibile la percentuale di lievito utilizzato. Da Straforno il lievito utilizzato non è madre ma bensì istantaneo ed i panetti vengono lasciati riposare 48 ore.

  • Gli Ingredienti? Di Qualità. Una menzione speciale per la Mozzarella di Nepi del Caseificio : Latte di Nepi e al Pomodoro, fiore all’occhiello dei nostri Gnocchi.

Servizi Extra Offerti :

Straforno si prende cura dei più piccoli e dedica uno servizio di animazione che intratterrà i giovani ospiti durante la cena. Inoltre, a disposizione un parcheggio gratuito davanti il ristorante. Per chi volesse condividere una storia o chiamare qualche amico in ritardo per la cena, ma avrà il telefono scarico, Straforno metterà a vostra disposizione la stazione di ricarica “UFO”.

Insomma siamo abbastanza sicuri che Straforno sarà nella vostra WISH LIST!

Prezzo medio : 25 euro

PS: Evento di Domani?

 

Per scoprire tutte le realtà culinaria di Roma : Clicca qui 

Lizard Bistrot

Lizard Bistrot

Via Virginia Agnelli 96, Roma

Lizard Bistrot, uno scrigno vegetariano e vegano tutto da scoprire.

Entrando al Lizard Bistrot, ci si ritrova in un accogliente e rigoglioso giardino, fruibile sia d’estate che d’inverno, per una cena o dopo cena immersi nel verde in un’atmosfera romantica.

Lizard Bistrot - Le Palais Raffinè

L’interno del Lizard Bistrot è piccolino ma molto accogliente ed informale, dallo stile delicatamente etnico.

Siamo dunque accolti con cortesia e grandi sorrisi.

Il Lizard Bistrot è un ristorante a conduzione familiare, che propone cucina tradizionale italiana e piatti dalle sfumature etniche, con ingredienti di stagione; infatti il menù cambia continuamente.

Propongono inoltre, una ricca scelta di birre artigianali, che per gli appassionati è sempre un punto a favore!

Ci accomodiamo ed ordiniamo:

Come antipasti :

  • Rotolini di zucchine con cremina di ceci, patate, capperi, maionese e senape.
  • Involtini di melanzane grigliate ripiene di provola di riso affumicata.

    • Come primi :

Amatriciana

    con seitan autoprodotto e con il mitico Gondino (formaggio stagionato a base di ceci, simile al parmigiano, così buono da creare dipendenza)

Castello di paccheri

    con crema di peperoni, carote e granella di pistacchi

  • Tra i secondi:

Scaloppine

    di seitan autoprodotto al limone

Tagliere di formaggi

    ed affettati con insalatina mista con olive, semi di sesamo e mela.

    • Ed infine i

dolci

    :

Crema catalanaSbriciolata con crema chantilly

    e gocce di cioccolato fondente.

  • Stasera qui, per noi, è nato un vero amore, perché i piatti che ci hanno proposto sono stati tutti davvero molto buoni.
  • Gli involtini di melanzane, deliziosi, vanno giù “come caramelle“, il tagliere sfiziosissimo, le scaloppine sono ottime e i dolci superlativi.

Ma la vera regina della serata è stata l’amatriciana, assolutamente strepitosa, stellare, non teme confronti!

  • Il Lizard Bistrot ci ha davvero conquistati, per la qualità degli ingredienti, per la squisitezza dei piatti proposti e per essere la dimostrazione di quanto sia realmente possibile fare una cucina vegana veramente rispettosa della tradizione culinaria italiana, mantenendo intatti i sapori della nostra tradizione.

 

Il servizio è veloce ed il personale cordiale, sorridente e preparato. Essendo il Lizard Bistrot un Bistrot di pochi coperti, si consiglia la prenotazione!

DA TENERE A MENTE :

    – Amici animali ammessi
    – Accesso ai disabili si
    – Chiuso il lunedì
    – Aperto solo a cena

Prezzo Medio : 30€

Autore : Sonia De Romanis

Per scoprire altre proposte Vegan e Vegetariane : CLICCA QUI

Gesto

Gesto

RISTORANTE / TAPAS

Via Giuseppe Sirtor 15,Milano

Gesto è un locale situato nella zona di Porta Venezia.

Ma non è un locale come altri.

Perchè? Perchè da Gesto, l’ordine è autonomo e avviene tramite una lavagnetta posta sul tavolo insieme al menù.

Tramite la lavagnetta potrete anche decidere in che ordine ricevere le portate e quante se ne desiderano.

Questo fa si che si possa risparmiare : carta, acqua, costi per la mise and place; investendo cosí sulla qualità e sul servizio.



Da Gesto si evitano gli sprechi e si rispetta l’ambiente mangiando bene a costi davvero contenuti.

Una delle prime cose che noterete appena entrati da Gestoè la cura nei diversi stili e nei materiali di arredo.

Ci sono infatti tavolini in ferro battuto, grandi banconi in legno, sedie in pelle e murales con personaggi celebri.

Il menu è molto semplice, composto da sei piatti di carne, sei di pesce, sei di verdure e sei dolci. Il Numero Sei pare sia quello vincente!



Di fianco ad ogni piatto vengono posti dei “simboli” che vi spiegheranno se il piatto è gluten free o vegano.

Che cosa abbiamo ordinato:

  • Cous Cous Tfaya con mandorle e uvette.
  • Mini Parmigiana.Wok di germogli e verdure branzino e salsa di soia.
  • Sarde a beccafico gazpacho di pomodoro e lamponi.
  • Cremoso al cioccolato spuma di cassis e frutti rossi.
  • Pudding di tapioca mango e ananas.

Il servizio del locale è molto veloce, e i camerieri sono molto disponibili. Inoltre ad ogni portata vi verrà spiegato il piatto e saranno sempre pronti a soddisfare ogni vostra richiesta.

Il locale apre ogni giorno dalle 19:00 alle 2:00 del mattino, quindi non è aperto per la pausa pranzo.

Gesto apre a Milano quasi due anni fa, ma è presente anche in altre città, sul territorio italiano : Firenze, Perugia e Bologna.

Il nome del locale nasce dal fatto che le ordinazioni sono affidate al cliente, il quale può liberamente decidere cosa appuntare sulla lavagnetta, godendosi la possibilità di scegliere!

Mangiare da Gesto significa : Rispettare l’ambiente e scegliere Liberamente!



Fai anche tu un Gesto! #SAVEHEART

Prezzo medio : 20€

Autore: Beatrice

Verci

Verci

GITA FUORI PORTA / SICILIA

Via Pintacuda 9, Bagheria.

Nella famosa “Baaria”, tra le viuzze e le ville che vi faranno rivivere le scene del film di : Giuseppe Tornatore si nasconde un posticino che vi farà esplodere le papille gustative! Parliamo di : Verci!

L’ambiente si presenta in stile siciliano : tutto in pietra di tufo arricchito da particolari maioliche .

Maurizio Verducci e Roberto Sorci, accomunati dalla passione per il cibo e del buon bere decidono di avventurarsi in questa esperienza poco più di un anno fa.

In cucina troviamo Mariella, moglie di Maurizio, la quale adopera ingredienti tradizionali in modo molto innovativo!

Le materie prime sono a km0, un esempio ne è l’estratto di pomodoro della “Zia Sarina” preparato sulle tavole di legno come detta la tradizione!

Come dice Maurizio: Il posto funziona perché ognuno si concentra su quello che sa fare ” ; ed io aggiungo che funziona meravigliosamente!

Se volete assaporare delle bruschette diverse dalle altre, dei buoni salumi e dei particolarissimi panini, Verci è il posto che fa per voi!

In ogni pietanza si può sentire la freschezza dei formaggi e la genuinità degli ingredienti!

Da assaggiare assolutamente le bruschette “maritate“, nate in occasione di una Sagra ad Aspra dedicata proprio all’estratto “Ciauru ri astrattu“.

Con il termine “maritata” facciamo solitamente riferimento al panino con milza e ricotta (tipico street food palermitano).

Nel caso di Verci , gli ingredienti che si sposano o meglio dire “maritano” sono l’estratto di pomodoro la granella di mandorla bianca, le acciughe di aspra e la candida ricotta di pecora.



Mi spiegano inoltre di come tutti questi sapori si possano sposare perfettamente tra di loro e al primo morso non ho potuto che confermare.

“Il sapore forte e pugente dell’estratto e dell’acciuga vengono mitigati dalla delicatezza della mandorla bianca e infine la ricotta, una goduria.”

Il tutto viene servito in delle maioliche, dettaglio originale.

Da Verci, non sono sicuramente da meno : i panini, oltre a quelli del menù, ne aggiungono sempre di nuovi ogni settimana.

Devo dire che io questa settimana sono stata molto fortunata e ho potuto assaporare : ” Le madelaine di Proust” : con gelatina di Malvasia (liquore dolce tipico delle isole Eolie), salsiccia essiccata , provola bianca Madonita, patate al forno, rosmarino fritto e olio profumato all’aglio : fantastico, super innovativo e la gelatina è la ciliegina sul…panino!



Pur non essendo vegetariana ho provato un panino vegano, me ne sono pentita? Assolutamente no! Il panino : “Titina a vaccara” : con zucca agrodolce, nocciole intere tostate e provola dei Nebrodi, riesce anche ad accontentare anche i palati piú forti!

Infine, non posso non raccontarvi del panino “Ah” con : porchetta nostrana , canasta (tipica lattuga siciliana), provola affumicata delle Madonie e marmellata di cipolle rosse .



Per concludere in bellezza la cena, consiglio personalmente i dolci!

Se come me, avete uno spazio sempre libero per i dolci, fateveli mettere da parte all’inizio della cena poiché, per garantire la freschezza vengono preparati ogni giorno e spesso finiscono prima del previsto!

Per quanto riguarda il : Dopo Cena, Verci, potrà offrirvi particolari distillati, amari e liquori; un esempio è il famoso amaro: Amara a base di scorze di arancia rossa coltivate sui pendii dell’Etna, di certo non il solito amaro!

La Sicilia è un luogo che può offrire più di quanto si possa immaginare ma non tutti riescono a sfruttarne l’essenza.

Da Verci come avrete potuto leggere, e mi auguro a breve, assaporare, ogni singolo ingrediente è tipicamente siculo, quindi complimenti a Maurizio , Roberto e Mariella per aver esaltato in maniera splendida, tramite cibo e beverage, la nostra amata terra!

Prezzo medio : 15€

Segui Le Palais Raffine su Facebook per rimanere aggiornato sulle novità culinarie della tua città!

Autore : Roberta

Bebop

Bebop

RISTORANTE / CENA

Via Riccardo Wagner 3, Palermo.

Oggi vi parlo della piacevole esperienza culinaria che abbiamo avuto da Bebop, piccolo locale perfettamente disposto ed illuminato, nelle vie del centro di Palermo.

Bebop è una nuova apertura palermitana, da il via a Settembre 2017 e lo fa in grande stile.

Il locale si presenta curato nei dettagli e l’atmosfera dal sottofondo Jazz, ti regala un tanto atteso : attimo di pace.

Luci calde, vini esposti e oggetti del passato, vi faranno sentire a casa, nonostante il locale abbia la sua raffinata eleganza.

Veniamo accolti calorosamente in una serata non molto affollata e rimaniamo piacevolmente colpiti dalla possibilità di fare : I Menù degustazione.

Palermo, ma in toto la Sicilia, sono sempre rimaste molto legate all’idea della tradizione : statica e formale, provando quasi un senso di “timore” nell’andare oltre; nel desiderare un aspetto diverso, mantenendone la forma.

Bebop decide di eseguire il grande passo, senza paura, a passi lunghi e ben distesi.

Affascinati dall’idea di lasciarci condurre in una nuova esperienza, proviamo invece questa volta : il Menù alla carta.

Scegliamo per deliziarci in una serata all’insegna del : Relax, come antipasti :

  • Tentacoli / Polpo arrosto, con schiacciatina di Patate alle erbe, scalogno marinato e verdure aglio e olio. – Connubio perfetto! Tutti i sapori erano perfettamente distinguibili ed il polpo cotto a regola d’arte.

Come Primi :

  • Tagliatelle fatte a mano / Con sugo di salsiccia ed erba aromatiche; quella sera con un’aggiunta extra di Ricotta fresca. – Ottime! E la variante extra dovrebbe essere inserita nel menù!

Passando ai secondi, in un susseguirsi di piatti perfettamente presentati e dal gusto Autentico, ordiniamo :

  • Pancia di Maialino / Morbida e croccante con Pere & Rosmarino, vincotto e misticanza. – Tenerissimo!
  • Vitello scottato / Salsa verde e patate alle erbe aromatiche. – Ottimo!

Accompagniamo questo trionfo della tradizione in chiave Moderna, con un vino rosso. La carta dei vini è ben studiata e propone anche cantine locali e regionali.

Bebop vi delizierà anche con musica dal vivo, unendo Jazz & Tradizione, vi sfiderei a trovare abbinamento migliore!

Il Servizio è giovane e cordiale, sempre pronto a soddisfare le vostre richieste con un sorriso!

Tra orchidee e mise en place di tutto punto, Bebop è la scelta perfetta!

Prezzo medio : 35€

Per altre realtà culinarie palermitane : clicca qui 

Segui Le Palais Raffine su Instagram per scoprire i nuovi ristoranti nella tua città!

la muffineria

La Muffineria

La Muffineria

COLAZIONE/ BRUNCH/ CENA

Via Ostiense 383, Roma

Possiamo criticare gli americani per tante cose, ci hanno rovinato la reputazione in fondo, hanno infatti deturpato così tanti piatti tipici che potremmo scriverci un libro!

Eppure qualche merito dobbiamo riconosceglielo: Il Drive In, Il Padrino e poi.. I Muffins !

la muffineria menu

Dolcetti con un simpatico “capello” che dalla Muffineria si veste di trenta gusti diversi: salato, dolce ed a volte un po’ piccante.

Un locale dall’arredamento estroso, innovativo, che si divide in due piani:

Al primo piano il bancone e la zona Bar dove vengono preparate le bevande ed esposti i muffins.

la muffineria caffetteria roma

la muffineria brunch roma

Con un po’ di attenzione si noteranno i dettagli di design : come la parete di libri del sotto banco.

la muffineria libri

O gli aforismi e le stampe attaccate alle pareti.

la muffineria brunch

Ma prendetevi il vostro tempo alla Muffineria e salite al secondo piano dove troverete un salotto artistico, dai toni caldi, pronto ad accogliervi.

la muffineria ristorante

Alla Muffineria i dettagli sono importanti e lo noterete anche dal menù che, oltre ad offrire muffins adatti a tutte le intolleranze propone anche bagels, centrifugati, panini, insalate e una caffetteria di tutto rispetto!

la muffineria caffetteria roma

I gusti scelti sono stati tre :

  • Muffin alla nutella (2€)
  • Muffin con ricotta e visciole (2€)
  • Muffin del mese con cioccolato fondente e peperoncino (2,50€)

la muffineria pasticceria

Sontuosi, caldi, burrosi: ogni morso era come un ricordo felice.

Sorseggiando il mio caffè (ovviamente espresso) il tempo si è come fermato ed è forse questa la sensazione che dovrebbe lasciarvi un bel locale:

Buon cibo, bell’arredamento e l’orologio che non si guarda mai.

la muffineria roma

Provate la Muffineria e fateci sapere se anche per voi il tempo si è fermato.

Autore: @theladyinespresso

Zazie Borgo Pio

Zazie Borgo Pio

RISTORANTE / VEG

Via del Falco 37,Roma



In un giorno uggioso, dopo ore di studio (quindi, DAVVERO uggioso!) mi sono imbattuta, camminando nei pressi di Borgo Pio, in questo localino che amo definire “verde“. Verde per via dell’ambiente colorato, verde come i prodotti che vengono offerti, verde come la fresca insalata che ho mangiato.

Aprendo la porta ci si ritrova in un ristorantino shabby chic costituito da due sale.


La prima ha un ampio ingresso (con una luce perfetta per le foto!) che termina con un bancone su cui poggiano i dolci fatti in casa, le zuppe e naturalmente il menù: quotidianamente aggiornato.

La seconda sala, invece, è caratterizzata da un ampio tavolo su cui potrete trovare diversi “super food” come : semi di chia, zucca e sesamo, tutto intorno, invece, sgabelli dove sedere e gustare il pasto osservando le strade attraverso la grande vetrata frontale.



Il progetto ha preso vita da due fratelli di origine calabrese attenti alla qualità dei prodotti e alle esigenze della dietavegana e vegetariana.

Quel giorno ero abbastanza affamata e dopo aver ordinato la mia insalata, ho abbondantemente usufruito del reparto “super food” aggiungendo semi di chia, semi di zucca, tarallini e, infine, la loro speciale maionese vegana: cremosa, ricca e sana !

Come piatto caldo, un delizioso risottoalla zucca con aggiunta di croccanti semi di zucca e una spolverata di formaggio.



Infine, due dessert: un pacchetto di biscotti da portare via in caso di cali di zucchero improvvisi e una fetta di torta caprese.

Menzione speciale per questo dolce di origine campana: il sapore deciso di cioccolato fondente si scioglieva dolcemente sul palato mescolandosi con lo zucchero a velo e le mandorle croccanti.

I prezzi rispecchiano lo stile del pranzo, infatti il locale si adatta ad un pasto veloce, ideale per una pausa studio o lavoro.

  • Le insalate variano dai 5€ ai 7€
  • I piatti caldi 5.90€
  • I dolci si aggirano intorno ai 3.50€, ma i biscotti si pagano all’etto ed inoltre il ristorante offre dei graziosi barattoli contenenti vari tipi di frutta secca.

Una nota sul servizio: i piatti si ordinano al banco ma la cortesia e l’attenzione al cliente non mancano

I due proprietari sono capaci di trasmettere la loro passione per il cibo sano & di qualità non solo tramite la cura dei piatti ma anche avendo un occhio di riguardo al cliente e alle sue esigenze, che vanno dalla semplice richiesta di un tovagliolo fino a quelle di tipo alimentare, come un’intolleranza al glutine o al lattosio.

In poche parole approvo a pieni voti questa nuova gemma verde nel cuore della capitale e mi raccomando, fateci sapere la vostra opinione sulla nostra pagina Instagram o tramite i commenti all’articolo.

Buon pranzo !

AUTORE: @Theladyinespresso



ippokrates ristorante

Ippokrates

Ippokrates

RISTORANTE / CUCINA GRECA

Via Piave 30,Roma / Piazza Fiume

ippokrates ristorante roma

La Grecia è sempre un viaggio che rientra nelle nostre liste : Viaggi futuri. Come negare la bellezza di Santorini, Paxos, Ios?

Con le loro acque cristalline, il sole che riflette sui chicchi di sabbia e le nostre spalle sempre troppo “cotte”.

Beh! Se della Grecia avete nostalgia anche dei loro piatti tradizionali, abbiamo trovato una soluzione almeno a questo!

Nel centro di Roma a pochi minuti da Piazza Fiume, troverete lo storico : Ippokrates.



L’origine del nome : Composto da ἵππος (hippos, «cavallo») e κράτος (kratos, «potere», «forza»),il nome rivela un’origine esoterica, in quanto attributo di colui che ha il potere di dominare l’animalità, simboleggiata dal cavallo. Risulta infatti che Ippocrate venne gradualmente introdotto ai misteri della medicina egizia, attraverso un lungo percorso iniziatico.



Sito web : clicca qui

Il locale si presenta come ” un pezzo di Grecia“. Tutto rigorosamente Blu cobalto, legno chiaro e molteplici richiami alla Grecia.

Ippokrates essendo una certezza da sempre, vanta di una grande clientela, dunque : Prenotate!

I Tavoli sono abbastanza ravvicinati, ma l’atmosfera si scalda subito e sentirsi in qualche ristorantino di Zante non è un’impresa troppo grande per la vostra immaginazione.

Ordiniamo i classici tradizionali :

  • Mousakas
  • Tiropita
  • Melanzane al forno con feta.

Tutto Ottimo e con i veri sapori della tradizione, il Menù propone una ampia gamma di scelta e saranno pronti ad assecondare i vostri gusti!



Servizio veloce, tranne nei momenti di massima affluenza che potrebbe rallentare per evidenti motivi.

Prezzo medio : 20€

Segui Le Palais Raffinè su Facebook alla scoperta dei migliori ristoranti a Roma!

ketumbar

Ketumbar

Ketumbar

RISTORANTE / BRUNCH

Via Galvani 24, Roma – Testaccio

Il “Sacro” Brunch della domenica che tutti i romani ricercano sempre ha una nuova meta : Ketumbar.

Siamo nel cuore del quartiere Testaccio a due passi dal celebre Macro, luogo che racchiude arte e innovazione, sempre pronto a stupirci con qualche nuova Istallazione moderna.

Potrete scegliere sia alla carta che dal Buffet, ricco al punto giusto per potervi sfamare & soddisfare.

Le proposte cambiano continuamente in base ai prodotti di stagione e troverete variazioni già da una settimana all’altra.

Il Brunch Che orari fa? Sia Sabato che Domenica potrete prendere parte a questa “colazione” dalle 12:30 alle 16:00.

L’ambiente è l’ideale per una cena, ma non ricadrebbe nelle mie scelte serali, piuttosto lo consiglio per un Brunch nel periodo primavera/estate dove vengono disposti dei tavolini fuori con rispettivi ombrelloni.

Noi l’abbiamo testato domenica scorsa e l’interno risulta un po’ troppo “cupo” d’inverno, per un Brunch domenicale dove si vorrebbe un po’ di “aria aperta”.

Ma la qualità dei prodotti è innegabile. Abbiamo trovato molto buoni i Supplì, la Polenta con Funghi, ma sicuramente è da citare anche lo Spezzatino.

Il Servizio è fai da te, puoi riempire i piatti più volte senza limiti, passando dai primi, ai secondi al dessert.

Vino e caffè sono esclusi, ma il totale a testa ha un prezzo piccolo piccolo, soli 15€ per un buffet davvero ricco!

Per i più Piccoli :

“Per le famiglie con bambini che vogliono trascorrere un Brunch family friendly a Roma, oltre al Menu Kids (Primo & Secondo), abbiamo di tutto per rendere felici grandi e piccoli. Seggiolini, fasciatoio ed una sala dedicata interamente al divertimento dei bambini, con personale professionale, giocattoli e attivitá creative.”

Prezzi :

Il costo del Bio Brunch é di :

  • 15€ per Adulti (sabato)
  • 18 € (domenica)
  • 10€ per Bambini

(bevande escluse)

Segui Le Palais Raffinè su Facebook per scegliere dove passare la prossima domenica!

il casolino

Il Casolino

Il Casolino

BISTROT / MARKET / BIO

Via Paracelso 10, Milano.

il casolino milano

Il Casolino è una bottega di alimenti provenienti da piccoli produttori artigianali, cascine e aziende agricole italiane, non presenti nella grande distribuzione organizzata.

Un simpatico Bistrot, luogo d’incontro per gli abitanti del quartiere e per chi passa per caso, dove gentilezza e premura del cliente, sono la base per ottime relazioni.

il casolino

Esiste un solo Casolino ed è quello di Antonio, che lo gestisce insieme a Lorenzo e Cecilia; il tutto a conduzione familiare con la piena libertà di fare solo scelte di Qualità.

il casolino market

Antonio ci raccontata che : “La nostra è una piccola bottega a conduzione familiare, nata dall’idea di unire in un unico luogo tre passioni coltivate da tempo: l’ambiente caldo delle vecchie drogherie, i prodotti tipici dei mercati di quartiere e le prelibatezze DOC, DOP, IGP di cui il territorio italiano è eccezionalmente ricco.”

il casolino market milano

Nel menù del Casolino troverete solo ingredienti di stagione e di alta qualità!

II pane con lievito madre, la frutta e la verdura biologiche, i salumi di Marco D’Oggiono (premiati come eccellenza lombarda), i formaggi lavorati secondo le migliori tradizioni casearie, le birre artigianali, le bibite Plose senza coloranti artificiali.

Dal Casolino trovi tutto il necessario per un’alimentazione sana e gustosa.

Qui puoi fare la spesa oppure venire a prendere il tuo pranzo, la merenda o lo spuntino d’asporto.

Perché mangiare male? Perché non decidere di avere un’ alimentazione sana e attenta e rendere la vostra salute la vostra sicurezza? Da oggi a Milano puoi fare la scelta giusta e Il Casolino è la Nostra risposta.

Segui Le Palais Raffinè su Facebook per scoprire le ultime novità in fatto di food!